Cardo Mariano

Cardo Mariano

Cardo Mariano

Il Cardo Mariano è noto per la sua aatività antiepatotossica, epatoprotettrice, antiossidante, lievemente spasmolitica le foglie hanno una azione lievemente tonica, colagoga, di stimolazione gastrica e diuretica ( si associano ai semi nelle preparazioni) il principio attivo dei frutti è la silimarina che contiene i flavolignani silibina, silidianina, silicristina, che agisce come protettore della membrana epatica, ha attività epatoprotettrice, accelerando sensibilmente il processo di rigenerazione del parenchima epatico, la silimarina però sembra essere inefficace su quelle cellule che abbiano avuto una modificazione irreversibile ( naturalmente l'azione benefica del cardo mariano è data da tutto il fitocomplesso e non solo dalla silimarina) i frutti esercitano quindi una azione lievemente coleretica, alzano difese dell'organismo, e favoriscono la rigenerazione della cellula epatica: Indicazioni cardo mariano utile come antiossidante e per proteggere il fegato, dalle tossine e dai farmaci, per combattere la cirrosi, epatite e itterizia, l'infiammazione cronica, itterizia, infiltrazione grassa del fegato (causata da alcol, e sostanze chimiche), e’ la pianta piu’ indicata per il fegato, che protegge da sostanze come alcool, e acido acetisalicilico, paracetamolo, e altri farmaci di sintesi. ( si impiega il cardo mariano nelle epatopatie alcoliche, tossico-metaboliche, e croniche) utine nelle cirrosi epatiche, nelle steatosi epatiche, nelle epatiti acute e croniche, nella ipotensione arteriosa, nelle sindromi emorragiche ( dietro controllo medico), nelle emorroidi sanguinantiusato specialmente per problemi di fegato, e’ un potente epatoprotettore, utile nelle malattie epatiche, migliora la funzionalita’ nell’epatite cronica.

Si consiglia il cardo mariano nelle forme di atonia gastrica si consiglia il cardo mariano nelle affezioni epatobiliari, nell'affaticamento intellettuale, per i soggetti ipotesi, nelle sintomatologie da mal di mare, da mal di auto ( si impiegano infusi di cardo mariano come terapia di supporto medico da intossicazione da fungo amanita) si segnalano impieghi del cardo mariano, anche come tonico uterino, per problemi mestruali, irritazioni alla milza, ai reni e alla vescica

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+