Proteine in polvere

Proteine in polvere

Proteine in polvere

Esistono intanto in commercio numerose varianti proteiche in polvere. In generale il valore di un integratore di proteine viene dato da un solo parametro: la % di proteine per 100 gr riferita nell'etichetta nutrizionale. Quindi mai acquistare il prodotto se reca la dicitura proteine 90% e poi sull'etichetta nutrizionale riporta proteine . . . . . .80% o addirittura meno!!! (78-75%). Un integratore di proteine in polvere non deve avere la % di proteine su 100 gr di prodotto inferiore all'84% e solitamente deve essere 85-92%. Scegliere le proteine senza gusto e' da sconsigliare in quanto di sapore orribile e non apportano alcun beneficio, neanche in termini percentuali di concentrazione proteica; inoltre gli additivi aggiunti per il gusto sono del tutto naturali ed autorizzati per i prodotti italiani. I diversi tipi di integratori proteici in polvere sono i seguenti:
A) Proteine del siero di latte concentrate - . sono ottenute per ultrafiltrazione, hanno un contenuto proteico che varia all'origine dal 73% all'83%, circa, contengono il 4-6% di grassi. Sono quelle più utilizzate, in quanto hanno un costo contenuto. Gli integratori che contengono queste proteine hanno tipicamente un contenuto proteico di circa 80% e un contenuto di grassi superiore al 4%.
B) Proteine del siero di latte isolate mediante scambio ionico. - : hanno un contenuto proteico all'origine superiore al 90% e un contenuto di grassi e lattosio inferiore all'1%. Sono di elevata qualità e di prezzo altrettanto elevato. Pochissimi prodotti sul mercato contengono in quantità rilevante queste proteine, per problemi di costo.
C) Proteine del siero di latte isolate mediante microfiltrazione (90% e 80%). - Sono entrambe proteine di elevata qualità, il tipo 1 (90%) è paragonabile, come qualità e prezzo, alle proteine a scambio ionico. Il tipo 2 (80%) ha un prezzo molto più conveniente e mantiene comunque un'elevata qualità.
Le proteine del siero di latte microfiltrate si differenziano leggermente in composizione da quelle a scambio ionico, dato il diverso processo di estrazione.
La qualità delle proteine del siero di latte a scambio ionico e microfiltrate hanno la medesima qualità. Anche le proteine del siero concentrate hanno una qualità simile, in quanto la materia prima di partenza è la stessa: praticamente la differenza è un maggior contenuto di grassi e di lattosio. Separare le proteine del siero di latte dal lattosio (zucchero del latte) e dal grasso del latte è un procedimento molto costoso, quindi non deve sorprendere che una proteina al 90% possa costare un volta e mezza una all'80%.
D) Proteine dell'uovo. - Hanno un alto valore biologico; le proteine dell'uovo intero (rosso + bianco) e l'albume d'uovo (bianco d'uovo) hanno dimostrato di rallentare lo svuotamento gastrico e quindi di abbassare l'indice glicemico dei cibi contenenti carboidrati.
E) Proteine del latte (80% caseina e 20% proteine di siero). - Hanno un buon valore biologico e permettono un'assorbimento graduale: infatti la quota di siero di latte viene digerita molto velocemente, mentre la quota di caseina viene digerita in un tempo più prolungato.
F) Proteine di soia e di origine vegetale. - senza dilungarci troppo, in 2 parole, da evitare in quanto troppo scarse come valore biologico!!!
Ritengo che il miglior integratore di proteine in polvere vada ricercato in quello col miglior rapporto qualita'/prezzo, permanendo nel range 85-92%, ovvero le proteine del latte caseina+siero (E).
Di tutt'altro tipo sono gli integratori con % proteiche inferiori al 70%. Non si tratta di integratori di basso livello ma di miscele di carboidrati e proteine particolarmente adatti a chi vuole effettivamente un pasto completo oppure vuole un integratore poco voluminoso ma altamente energetico (tipico delle diete iper-caloriche). I migliori sono quelli di proteine del latte in percentuale 60-40%: sopra la soglia massima si ottiene un integratore troppo proteico e poco energetico (non consigliabile); sotto la soglia minima si ottiene un integratore poco proteico e troppo energetico (solo per pochi) e inoltre di breve durata (per ottenere 30 gr di proteine devi ingerire quasi 100 gr di polvere che idratata con acqua diviene enorme!!! e poi 1 kg durerebbe solo 11 pasti!!!).

 

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+