Estratti di fucus e caffè per riattivare il metabolismo

Estratti di fucus e caffè per riattivare il metabolismo

Estratti di fucus e caffè per riattivare il metabolismo

Fucus e caffè sono le erbe giuste per smuovere il grasso provocato da una dieta ricca di zuccheri e povera di proteine.

Se non perdete peso anche se vi pare di mangiare sano, magari la mattina iniziate con mezzo cubetto di lievito di birra e miele e poi a colazione mangiate 80-100g di pane, marmellata e un tè verde.

A mezza mattina della frutta e di nuovo alle 11.30. Per pranzo cereali e verdura mista.

A metà pomeriggio di nuovo frutta e a cena legumi con verdura principalmente cotta, bevendo anche tanta acqua.

Dov’è l’errore in una dieta apparentemente così perfetta?

Purtroppo questo tipo di alimentazione è carente dal punto di vista nutrizionale.

A colazione, a merenda e a pranzo non si apporta neanche l’ombra di un alimento proteico o contenente grassi e la carenza di tali nutrienti, associata all’eccesso di carboidrati si riflette sul peso. I legumi vanno bene alla sera, a patto che non si esageri con le dosi e non ci siano altri carboidrati, soprattutto i cereali.

Se vuoi perdere peso, dovresti preferirli anche al pranzo, al posto della pasta e del pane. Le proteine ci vogliono anche a pranzo: alterna pesce, carne o latticini magri.

Riguardo i liquidi, l’apporto è corretto.
Forse, in questo caso, il metabolismo ha bisogno di essere riattivato.

Il rimedio omeopatico che aiuta a sciogliere l’adipe favorito dai carboidrati è il corrispondente dell’alga bruna, ovvero il Fucus 5 CH di cui assumere 30 gocce diluite in un litro d’acqua, previa valutazione medica più approfondita.

Per stimolare il metabolismo, invece, ci vuole Coffea cruda 7 CH, nella dose di 3 granuli 3 volte al dì per un mese, al termine del quale la situazione andrà rivalutata.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+