Fruttosio

Fruttosio

Presente nella frutta e nella molecola del saccarosio, il FRUTTOSIO è un monosaccaride, ovvero uno zucchero semplice di pronto impiego. Pur fornendo le stesse calorie, ha un potere dolcificante superiore al saccarosio.
Il fruttosio facilita il rilascio, da parte delle ghiandole surrenali, di catecolamine che inibiscono la produzione di insulina da parte del pancreas. Questo evita l’ipoglicemia reattiva, ovvero la reazione dell’organismo all’ingestione di alcuni zuccheri semplici che, dopo un primo innalzamento dei valori glicemici nel sangue, fanno produrre un eccesso di insulina che tende a riportare la situazione ai valori normali. In relazione alle alte dosi di zucchero ingerito, questo può avvenire in maniera esagerata e tale da abbassare i valori glicemici fino a procurare una ipoglicemia vera e propria, compresi i sintomi ad essa collegati come la stanchezza generale, sudorazione fredda, tremore alle gambe, irritabilità, ecc.
La capacità del fruttosio di essere utilizzato senza l'intervento dell'insulina ne consiglia l'uso nel diabete isulino-dipendente.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+