Avitaminosi

Avitaminosi - Cause della carenza di vitamine

Avitaminosi

L' Avitaminosi è la carenza cronica di vitamine, causata generalmente da un'assunzione inadeguata o insufficiente di alimenti vitaminici.

Le carenze vitaminiche sono generalmente causate da

  1. Mal nutrizione, diete estreme o mal bilanciate.
  2. Cause genetiche che impediscono il corretto l'assorbimento delle vitamine
  3. Condizioni fisiologiche o patologiche, che richiedo un aumento del fabbisogno di vitamine

Avitaminosi e diete estreme

Nei paesi nel terzo mondo l'avitaminosi da malnutrizione è strettamente collegata alle condizioni socio-economiche e a quelle alimentari, mentre nei pesi più benestanti la malnutrizione si presenta come conseguenza di patologie mentali, come la depressione o di ossessioni alimentari.

Un esempio sono le persone in sovrappeso o ossessionate dal peso, seguono spesso diete trovate su riviste o siti online, talvolta prive di fondamento scientifico, sbilanciate e rischiose per la salute.

Anche le diete iperproteiche, molto diffuse nell'ambito del fitness e del bodybuilding, basate quasi esclusivamente su alimenti proteici di origine animale, possono avere un contenuto di vitamine inadeguato, che può portare a serie carenze vitaminiche.

Condizioni fisiologiche e patologiche

Alcune patologie come morbo celiaco, la diarrea cronica o l'etilisno acuto,  impongono un aumento del fabbisogno vitaminico.

Anche durante la gravidanza vi è un aumento del fabbisogno di vitamine C, B, B2, B6 e B12, ma soprattutto di acido folico, che serviranno per rifornire il feto nel suo sviluppo e crescita.

Infine abbiamo i fattori di stress come: un'intensa attività fisica, stress continui e alcuni trattamenti teraupetici, possono causare un incremento del fabbisogno di vitamine.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+