Muscoli - bruciori crampi e strappi

Muscoli - bruciori crampi e strappi

Muscoli - bruciori crampi e strappi

I muscoli sono organi formati dall'associazione in fasci, di fibre muscolari. Formate da cellule in grado di contrarsi e rilassarsi, anche le fibre hanno la capacità di contrarsi e allungarsi sotto lo stimolo di impulsi nervosi. A seconda delle caratteristiche dei nervi che li muovono, i muscoli si distinguono quindi in muscoli volontari e muscoli involontari. Tutti hanno una funzione specifica. La ginnastica agisce sui muscoli volontari, determinando anche una serie di movimenti involontari che coinvolgono tutto l'apparato muscolare. Poiché i muscoli sono attaccati alle ossa tramite tendini e/o legamenti, quando l'osso è imperniato su un'articolazione la contrazione muscolare provoca un movimento scheletrico.

I DOMS (delayed onset muscle soreness) Dolori Muscolari ad Insorgenza Ritardata:

Un muscolo che viene utilizzato in modo inconsueto (più del solito, in movimenti diversi dal solito) si stanca più rapidamente. La stanchezza è percepita con una sensazione di "bruciore", legata al sovraccarico di acido lattico (un prodotto del metabolismo energetico) che si accumula nelle cellule delle fibre muscolari.Questa sensazione dolorosa è nota come DOMS (delayed onset muscle soreness) Dolori Muscolari ad Insorgenza Ritardata.
Sentire questo "bruciore" significa che si sta lavorando seriamente per recuperare una buona attività muscolare: quanto meno allenato è un muscolo, tanto prima si sviluppa questa sensazione: quanto più a lungo ci si può esercitare senza problemi, tanto più in forma sarà la muscolatura.
Il "bruciore" scompare abbastanza rapidamerrre tenendo i muscoli a riposo.

Crampi muscolari

Anche il crampo può essere un'indizio di sovraffaticamento muscolare: una forte, spasmodica contrazione involontalia delle fibre muscolari.
Rilassare la parte colpita, "stirare". il muscolo contratto con movimenti opportuni o con massaggi fa scomparire rapidamente il dolore. A volte, un leggero incremento dell'apporto di calcio nella dieta può prevenire l'insorgere di questi
sgradevoli eventi.
I dolori muscolari, invece, perdurano in modo spesso rnolto sgradevole (e riappaiono a ogni movimento) fino a 2-3 giorni dopo l'allenamento:
le cause che li determinano sono tutt'ora sconosciute, ma è probabile che si tratti di piccole lesioni nella struttura muscolare e nei tessuti dei legamenti, che hanno bisogno di un certo tempo per rimarginarsi. E certo comunque che non
si tratta di lesioni pericolose: non lasciano "cicatrici".
Sia il "bruciore" sia i dolori muscolari possono essere alleviati da bagni caldi, saune o massaggi, che favoriscono la circoiazione sanguigna.


Strappi muscolari

Sotroporre muscoli non esercitati a improwisi sforzi (cioè usarli senza un breve allenamento preliminare) può causare dolorosi strappi muscolari, spesso accompagnati da emorragia interna.
Il muscolo colpito fa molto male: in questi casi (ma anche in qualsiasi circostanza si verifichi un forte dolore) è opportuno rivolgersi a un medico.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+