Artiglio del diavolo

Artiglio del diavolo

Dalle radici dell'artiglio del diavolo si ricava l'estratto secco titolato in arpagoside. Questa pianta possiede una notevole azione antinfiammatoria e antidolorifica, perchè ostacola sia la sintesi sia la liberazione di numerosi metaboliti che favoriscono i processi infiammatori. Numerosi studi clinici hanno dimostrato la sua efficacia anche nell'uomo.

Associazioni consigliate: con Boswellia e Cartilagine di squalo nel trattamento dell'artrosi e della piccola traumatologia.

Possibili effetti indesiderati: può causare dolori di stomaco con nausea, particolarmente in soggetti con gastrite acuta e/o ulcera peptica. In alcuni rari casi può provocare dolori addominali con diarrea. Se ne consiglia l'assunzione a stomaco pieno. 

Avvertenze d’uso: non somministrare nel bambino al di sotto dei 12 anni, in gravidanza e durante l'allattamento.

 

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+