Carbone vegetale

Carbone vegetale

Il carbone vegetale si ottiene facendo bruciare con fiamma molto bassa la legna secca. In fitoterapia si usa soltanto carbone vegetale purissimo e finemente suddiviso. Le minuscole particelle del carbone vegetale trattengono tra di loro l'aria che si sviluppa a livello gastrico (quando si ingurgita troppa aria durante i pasti) e a livello intestinale (fermentazioni anomale dei cibi). In tal modo, viene eliminata la fastidiosa sintomatologia di gonfiore e tensione delle pareti addominali.

Associazioni consigliate: con il Finocchio in caso di meteorismo.
Possibili interazioni: può ridurre l'assorbimento di sostanze nutritive e Vitamine. È bene quindi evitarne l'uso per periodi prolungati e distanziare di almeno un'ora la somministrazione di altri principi attivi. Può conferire alle feci un colore nerastro.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+