Vitamina B6

Vitamina B6

O Piridossina è stata una delle ultime vitamine scoperte poiché la sua carenza può essere rilevata solo attraverso indagini di laboratorio essendo la clinica molto sfumata. E' molto stabile al calore in ambiente acido, meno in ambiente alcalino e viene facilmente decomposta dalla luce e da agenti ossidanti, come l'acqua ossigenata. E' comunque quella meno danneggiata dai procedimenti tecnologici.
Ruolo biologico: interviene nelle rezioni enzimatiche del metabolismo degli amminoacidi e delle sostanze azotate in genere. Partecipa inoltre alla sintesi dell'emoglobina e alla produzione di anticorpi.
Fonti alimentari: molto diffusa negli alimenti è contenuta principalmente nel lievito, nel germe della carne, nella carne, nel pesce, nelle uova, nella frutta e nella verdura. Una piccola quantità viene prodotta anche dai batteri intestinali.
Tossicità: non si sono riscontrati fenomeni tossi da iperapporto di vitamina B6.
Carenza: sono rare le carenze nutrizionali, più frequente le malnutrizioni legate a malassorbimento intestinale, all'alcolismo, all'assunzione di farmaci. Le manifestazioni cliniche sono rappresentate da: debolezza, apatia, dermatite, anemia ipocromica ma possono anche comparire disturbi neuromuscolari come crampi e parestesie.

Integratori Naturali

Social Network

  • Youtube
  • Facebook
  • Google+